Apicoltura a scuola

Progetto: Apicoltura a scuola 
Luogo: I.C. Claudio Abbado, plesso E. Pistelli

Obiettivi:

  1. Conoscenza delle api e dei prodotti dell’apicoltura (miele, cera, polline, pappa reale, propoli, veleno);
  2. Conoscenza dell’attività di impollinazione delle api per la difesa dell’ambiente;
  3. Conoscenza della storia, degli strumenti e delle tecniche dell’apicoltura.

Presentazione.

Il 19 maggio 2021, grazie al progetto Regina Apium, in collaborazione tra il 1 Municipio, l’Abbazia di San Paolo fuori le mura e la FAI Federazione apicoltori italiani, tre arnie con tre giovani famiglie di api sono state installate sul terrazzo della nostra scuola a disposizione delle visite degli alunni della Pistelli.

In questo periodo difficile per la vita dei nostri insetti, insidiati dalla diffusione di pesticidi nelle campagne e dai problemi del cambiamento climatico che hanno dimezzato la popolazioneitaliana dei nostri imenotteri l’apicoltura urbana può invertire questa tendenza ed avvicinare in modo protetto i bambini alle api.

Già lo scorso anno scolastico le classi quarte e quinte avevano usufruito di un progetto di apicoltura con l’uso di arnie e con dimostrazioni delle tecniche e dell’uso degli strumenti dell’apicoltura.

Quest’anno, in attesa della stipula di un’assicurazione sull’apiario, venerdì 29 il 1 Municipio organizzerà una degustazione di miele all’interno della scuola.  A settembre, l’analisi del miele raccolto, permetterà di quantificare i livelli di inquinamento ambientale nell’area, e di consumarlo in piena sicurezza.

Referente: Angelo Camerini